Il crollo verticale della Rc auto con scatola nera e il boom dei prezzi delle polizze

Sebbene l’affabulazione mediatica spinga a favore del boom della Rc auto con scatola nera, dell’aumento della concorrenza fra compagnie, e del calo dei prezzi delle polizze, la realtà è diametralmente opposta: crollo verticale della Rc auto con scatola nera, e boom dei prezzi delle polizze, a causa di scarsa concorrenza. Chi siamo noi per dirlo? Nessuno. Lo dice la nota ufficiale di un organo terzo e neutrale, lo stesso citato da quei media che diffondono fake: l’Ivass, l’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni.

Punto primo. Ecco l’Ivass: “Il caso della ‘scatola nera’. Poiché non esiste attualmente una prassi di scambio di dati fra le compagnie, la sua adozione può creare effetti di lock-in, a detrimento della concorrenza, perché i benefici acquisiti dimostrando un comportamento di guida prudente possono andare persi se si cambia assicuratore. Abbiamo quindi suggerito di rendere sistematico il trasferimento fra compagnie di alcuni dati chiave registrati dalle scatole nere. L’anno scorso anche l’Autorità garante della concorrenza e del mercato è intervenuta sul tema, prospettando un’analoga soluzione. Stiamo riflettendo sul modo di fare progressi in questa direzione”.

Capito? Meno concorrenza. Gente bloccata dentro una compagnia, perché non si passa con la stessa scatola nera da un’assicurazione all’altra.

Punto secondo. L’Ivass: “La penetrazione della scatola nera, che ha raggiunto il 22% nel periodo 2018-2020, comincia a ridursi dal 2020 a fronte di una inversione in aumento nell’andamento del premio dal 2021, in larga parte per effetto dell’inflazione. Ora il 18%. Quattro punti percentuali in meno. Si forniscono stime econometriche sull’effetto della scatola nera sui sinistri e sul premio (sconto scatola nera) e si chiarisce il meccanismo attraverso cui domanda e offerta contribuiscono entrambi a ridurre/aumentare l’adozione della scatola nera in funzione del prezzo medio di mercato”.

Sapete perché c’è il crollo verticale della Rc auto con scatola nera dal 22 al 18% con addirittura quattro punti percentuali in meno dal 2021? Perché la gente capisce che non si risparmia. Si concedono mille dati di ogni genere alla compagnia ma la riduzione di prezzo è infinitesimale. Quando c’è. Bisogna vedere: se guidi male secondo loro, allora dal secondo anno ecco l’aumento, altro che sconto.

Alla larga come la peste dalla Rc auto con scatola nera che canalizza verso i riparatori convenzionati. Siete persone libere in libero Stato con libera concorrenza e col diritto della libera scelta del carrozziere indipendente: per info sulle polizze perfette per voi e sui vostri diritti, rivolgetevi a Mio Carrozziere, network d’elite italiano.

Published On: 02/07/2024 Categories: Assicurazioni

Cerca la carrozzeria più vicina a te per maggiori informazioni e per un preventivo gratuito.

TROVA LA CARROZZERIA MIOCARROZZIERE
PIÙ VICINO A TE

RICHIEDI INFORMAZIONI

    Dichiaro di aver preso visione e autorizzo il trattamento dei dati personali l'informativa sulla privacy.