Esci dall’incubo delle polizze auto tossiche: no a franchigia, scoperto e massimale

Il Gatto e la Volpe delle lobby assicuratrici hanno un fare suadente: ti dicono che le loro polizze RC Auto e Accessorie (come Eventi naturali o Grandine o altro) costano poco, e che la riparazione nei loro enormi hub convenzionati sono perfette. Se metti una firmina qui, caro automobilista Pinocchio, non ti azzardare a rivolgerti mai a un carrozziere indipendente di qualità di Mio Carrozziere, che è brutto, sporco e cattivo: qualora tu cadessi in tentazione, allora verresti severamente punito con franchigia, scoperto e massimale. Di che si tratta?

Franchigia: a prescindere dall’ammontare del danno indennizzabile patito dall’assicurato a seguito del sinistro, è un importo predeterminato in numero assoluto che rimane a carico dell’assicurato. Esempio. Danno 1.000 euro, franchigia 250 euro. Se vai dal riparatore convenzionato, rimborso di 1.000 euro. Se vai dal riparatore di qualità di Mio Carrozziere, rimborso di 750 euro, e gli altri 250 euro li tiri fuori tu. Oppure, se vai dal riparatore convenzionato, rimborso di 750 euro; se vai da Mio Carrozziere, rimborso di 500 euro perché la franchigia raddoppia.

Scoperto: a prescindere dall’ammontare del danno indennizzabile, una percentuale predeterminata rimane a carico dell’assicurato. Per esempio il 10% del danno. Come prima, può esserci il giochino dello scoperto intero o doppio per chi si rivolge ai carrozzieri indipendenti.

Massimale: a prescindere dall’ammontare del danno, l’indennizzo corrisposto dall’impresa non potrà eccedere la somma di denaro predeterminata. Per esempio 10.000 euro. Il massimale c’è (o è la metà) se vai dall’indipendente.

Si tratta di un incubo notturno, di quelli che ti fanno dormire male, da cui uno non riesce a uscire. Un nightmare cinematografico che limita la tua libertà di scelta sancita dalla legge Concorrenza 2017 e dal buon senso. Eppoi parliamo di qualità della riparazione: chi lo dice che è più alta quella dei convenzionati? Sappiate che costoro lavorano a manodopera imposta dai colossi assicurativi, i quali devono macinare profitti a tutto spiano. Meno pagheranno i riparatori della loro cerchia di affiliati, più guadagneranno. Rischiate grosso di entrare nel secondo incubo, quello di un’auto riparata male. Al che, dovrete a vostre spese farla riparare bene da Mio Carrozziere.

La soluzione è facile: dire no alle polizze tossiche vincolanti del Gatto e la Volpe, no alle penali per chi ama la libertà e la qualità. E sì alle garanzie assicurative libere high quality. Informatevi presso il network di Mio Carrozziere, che potrà vendere RC Auto e assicurazioni accessorie pulite.

Published On: 15/01/2024 Categories: Assicurazioni

Cerca la carrozzeria più vicina a te per maggiori informazioni e per un preventivo gratuito.

TROVA LA CARROZZERIA MIOCARROZZIERE
PIÙ VICINO A TE

RICHIEDI INFORMAZIONI

    Dichiaro di aver preso visione e autorizzo il trattamento dei dati personali l'informativa sulla privacy.